Diritto di recesso

Condizioni per l’esercizio del diritto di recesso in conformità all’art. 52 del Codice del Consumo 

1.Fatte salve le eccezioni di cui all’articolo 59, il consumatore dispone di un periodo di quattordici giorni per recedere da un contratto a distanza o negoziato fuori dei locali commerciali senza dover fornire alcuna motivazione e senza dover sostenere costi diversi da quelli previsti all’articolo 56, comma 2, e all’articolo 57.

2. Fatto salvo l’articolo 54, il periodo di recesso di cui al comma 1 termina dopo quattordici giorni a partire:

  1. nel caso dei contratti di servizi, dal giorno della conclusione del contratto;
  2. nel caso di contratti di vendita, dal giorno in cui il consumatore o un terzo, diverso dal vettore e designato dal consumatore, acquisisce il possesso fisico dei beni;
  3. nel caso di beni multipli ordinati dal consumatore mediante un solo ordine e consegnati separatamente, dal giorno in cui il consumatore o un terzo, diverso dal vettore e designato dal consumatore, acquisisce il possesso fisico dell’ultimo bene;
  4. nel caso di consegna di un bene costituito da lotti o pezzi multipli, dal giorno in cui il consumatore o un terzo, diverso dal vettore e designato dal consumatore, acquisisce il possesso fisico dell’ultimo lotto o pezzo;
  5. nel caso di contratti per la consegna periodica di beni durante un determinato periodo di tempo, dal giorno in cui il consumatore o un terzo, diverso dal vettore e designato dal consumatore, acquisisce il possesso fisico del primo bene;
  6. nel caso di contratti per la fornitura di acqua, gas o elettricità, quando non sono messi in vendita in un volume limitato o in quantità determinata, di teleriscaldamento o di contenuto digitale non fornito su un supporto materiale, dal giorno della conclusione del contratto.

3. Le parti del contratto possono adempiere ai loro obblighi contrattuali durante il periodo di recesso. Tuttavia, nel caso di contratti negoziati fuori dei locali commerciali, il professionista non può accettare, a titolo di corrispettivo, effetti cambiari che abbiano una scadenza inferiore a quindici giorni dalla conclusione del contratto per i contratti di servizi o dall’acquisizione del possesso fisico dei beni per i contratti di vendita e non può presentarli allo sconto prima di tale termine.

Per esercitare il diritto di recesso, il Consumatore è tenuto a informare il Venditore della sua decisione di recedere dal presente contratto di vendita on-line tramite una dichiarazione esplicita (ad esempio lettera inviata per posta, fax o posta elettronica).

A tal fine il Consumatore può:

  1. Utilizzare il modulo tipo di recesso (scaricabile cliccando qui);
  2. Presentare una qualsiasi altra dichiarazione esplicita che manifesti la sua decisione di recedere dal contratto di vendita on-line ad esempio tramite fax, tramite posta elettronica tramite raccomandata o lettera inviata per posta;

Per esercitare correttamente il diritto di recesso il Consumatore deve manifestare la sua volontà di voler recedere, nei termini sopra indicati, inviando al Venditore entro il termine di scadenza la predetta dichiarazione: il diritto di recesso si intende correttamente esercitato se la comunicazione relativa all’esercizio del diritto di recesso è inviata al Venditore prima della scadenza del periodo di recesso. Si rammenta che l’onere della prova relativa all’esercizio del diritto di recesso incombe sul Consumatore. Il Consumatore ha diritto di recedere, senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo.

Per agevolare il Consumatore si riportano qui gli estremi di contatto del Venditore: 

KHREO GRAPHIC DESIGN” o il “Venditore” con sede legale in 41122 – Modena (MO), Via Lumumba, n. 9, P.IVA e CF 02683010363, Tel: 059/280186; Fax: 059/285398; indirizzo mail: ordini@krheodesign.it .

Effetti del Recesso del Consumatore

Ai sensi dell’art. 56 del Codice del Consumo:

1. Il professionista rimborsa tutti i pagamenti ricevuti dal consumatore, eventualmente comprensivi delle spese di consegna, senza indebito ritardo e comunque entro quattordici giorni dal giorno in cui è informato della decisione del consumatore di recedere dal contratto ai sensi dell’articolo 54. Il professionista esegue il rimborso di cui al primo periodo utilizzando lo stesso mezzo di pagamento usato dal consumatore per la transazione iniziale, salvo che il consumatore abbia espressamente convenuto altrimenti e a condizione che questi non debba sostenere alcun costo quale conseguenza del rimborso. Nell’ipotesi in cui il pagamento sia stato effettuato per mezzo di effetti cambiari, qualora questi non siano stati ancora presentati all’incasso, deve procedersi alla loro restituzione. È nulla qualsiasi clausola che preveda limitazioni al rimborso nei confronti del consumatore delle somme versate in conseguenza dell’esercizio del diritto di recesso.

2. Fatto salvo il comma 1, il professionista non è tenuto a rimborsare i costi supplementari, qualora il consumatore abbia scelto espressamente un tipo di consegna diversa dal tipo meno costoso di consegna offerto dal professionista.

3. Salvo che il professionista abbia offerto di ritirare egli stesso i beni, con riguardo ai contratti di vendita, il professionista può trattenere il rimborso finché non abbia ricevuto i beni oppure finché il consumatore non abbia dimostrato di aver rispedito i beni, a seconda di quale situazione si verifichi per prima.

Al Consumatore che recede dal presente contratto di vendita on-line, saranno rimborsati tutti i pagamenti che ha effettuato a favore del Venditore, compresi i costi di consegna che dovranno essere corrisposti in prima persona dal Consumatore rimanendo inteso che, verrà rimborsato anche un importo equivalente al costo della spedizione standard dei prodotti acquistati mentre, in conformità all’art. 56, comma 2 del Codice del Consumo, non saranno rimborsati gli eventuali costi supplementari sostenuti per aver scelto una tipologia di spedizione e consegna diversa e/o più rapida di quella standard, senza indebito ritardo e in ogni caso non oltre 14 giorni dal giorno in cui il Venditore è informato della decisione di recedere dal presente contratto di vendita on-line. Detti rimborsi saranno effettuati utilizzando lo stesso mezzo di pagamento usato per la transazione iniziale, salvo che il Consumatore non abbia espressamente convenuto altrimenti; in ogni caso, non dovrà sostenere alcun costo quale conseguenza di tale rimborso;

Il rimborso può essere sospeso fino al ricevimento dei beni oppure fino all’avvenuta dimostrazione da parte del Consumatore di aver rispedito i beni, se precedente;

Se il Consumatore ha ricevuto i beni oggetto del contratto di vendita on-line è tenuto a rispedire i beni o di consegnarli a KHREO GRAPHIC DESIGN con sede legale in 41122 – Modena (MO), Via Lumumba, n. 9, senza indebiti ritardi e in ogni caso entro 14 giorni dal giorno in cui il Consumatore ha comunicato il suo recesso dal presente contratto di vendita on-line. Il termine è rispettato se i beni vengono rispediti prima della scadenza del periodo di 14 giorni.

Esclusioni del diritto di recesso del Consumatore

Ai sensi dell’articolo 59 il Codice del Consumo prevede esclusioni al diritto di recesso, in particolare il diritto di recesso per i contratti a distanza e i contratti negoziati fuori dei locali commerciali e’ escluso relativamente a:

a) i contratti di servizi dopo la completa prestazione del servizio se l’esecuzione e’ iniziata con l’accordo espresso del consumatore e con l’accettazione della perdita del diritto di recesso a seguito della piena esecuzione del contratto di vendita on-line da parte del Venditore;

b) la fornitura di beni o servizi il cui prezzo e’ legato a fluttuazioni nel mercato finanziario che il Venditore non e’ in grado di controllare e che possono verificarsi durante il periodo di recesso;

c) la fornitura di beni confezionati su misura o chiaramente personalizzati;

d) la fornitura di beni che rischiano di deteriorarsi o scadere rapidamente;

e) la fornitura di beni sigillati che non si prestano ad essere restituiti per motivi igienici o connessi alla protezione della salute e sono stati aperti dopo la consegna;

f) la fornitura di beni che, dopo la consegna, risultano, per loro natura, inscindibilmente mescolati con altri beni;

g) la fornitura di bevande alcoliche, il cui prezzo sia stato concordato al momento della conclusione del contratto di vendita on-line di vendita, la cui consegna possa avvenire solo dopo trenta giorni e il cui valore effettivo dipenda da fluttuazioni sul mercato che non possono essere controllate dal Venditore;

h) i contratti in cui il Consumatore ha specificamente richiesto una visita da parte del Venditore ai fini dell’effettuazione di lavori urgenti di riparazione o manutenzione se in occasione di tale visita, il Venditore fornisce servizi oltre a quelli specificamente richiesti dal Consumatore o beni diversi dai pezzi di ricambio necessari per effettuare la manutenzione o le riparazioni, il diritto di recesso si applica a tali servizi o beni supplementari;

i) la fornitura di registrazioni audio o video sigillate o di software informatici sigillati che sono stati aperti dopo la consegna;

l) la fornitura di giornali, periodici e riviste ad eccezione dei contratti di abbonamento per la fornitura di tali pubblicazioni;

m) i contratti conclusi in occasione di un’asta pubblica;

n) la fornitura di alloggi per fini non residenziali, il trasporto di beni, i servizi di noleggio di autovetture, i servizi di catering o i servizi riguardanti le attività del tempo libero qualora il contratto preveda una data o un periodo di esecuzione specifici;

o) la fornitura di contenuto digitale mediante un supporto non materiale se l’esecuzione e’ iniziata con l’accordo espresso del consumatore e con la sua accettazione del fatto che in tal caso avrebbe perso il diritto di recesso.

Garanzie e modalità di assistenza al Consumatore

Il Venditore risponde per ogni eventuale difetto di conformità che si manifesti entro il termine di due anni dalla consegna del bene al Consumatore;

Ai fini del presente contratto si presume che i beni di consumo siano conformi al contratto se, ove pertinenti, coesistono le seguenti circostanze: a) sono idonei all’uso al quale servono abitualmente beni dello stesso tipo; b) sono conformi alla descrizione fatta dal venditore e possiedono le qualità del bene che il venditore ha presentato al Consumatore come campione o modello; c) presentano la qualità e le prestazioni abituali di un bene dello stesso tipo, che il consumatore può ragionevolmente aspettarsi, tenuto conto della natura del bene e, se del caso, delle dichiarazioni pubbliche sulle caratteristiche specifiche dei beni fatte al riguardo dal Venditore, dal produttore o dal suo agente o rappresentante, in particolare nella pubblicità o sull’etichettatura; d) sono altresì idonei all’uso particolare voluto dal Consumatore e che sia stato da questi portato a conoscenza del Venditore al momento della conclusione  del contratto e che il venditore abbia accettato anche per fatti concludenti;

Non sono coperti dalla presente garanzia prodotti soggetti ad usura e tutto ciò che possa essere considerato normale deperimento dovuto all’uso;

Il Consumatore decade da ogni diritto qualora non denunci al venditore il difetto di conformità entro il termine di due mesi dalla data in cui il difetto è stato scoperto. La denuncia non è necessaria se il venditore ha riconosciuto l’esistenza del difetto o lo ha occultato;

In ogni caso, salvo prova contraria, si presume che i difetti di conformità che si manifestano entro sei mesi dalla consegna del bene esistessero già a tale data, a meno che tale ipotesi sia incompatibile con la natura del bene o con la natura del difetto di conformità;

In caso di difetto di conformità, il Consumatore potrà chiedere, alternativamente e senza spese, alle condizioni di seguito indicate, la riparazione o la sostituzione del bene acquistato, una riduzione del prezzo di acquisto o la risoluzione del presente contratto, a meno che la richiesta non risulti oggettivamente impossibile da soddisfare ovvero risulti per il Venditore eccessivamente onerosa ai sensi dell’art. 130, comma 4, del Codice del Consumo;

La richiesta potrà essere fatta pervenire facendo pervenire in forma scritta, a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno o tramite posta elettronica certificata o posta elettronica al Venditore, il quale indicherà la propria disponibilità a dar corso alla richiesta, ovvero le ragioni che gli impediscono di farlo, entro sette giorni lavorativi dal ricevimento. Nella stessa comunicazione, ove il Venditore abbia accettato la richiesta del Consumatore, indicherà le modalità di spedizione o restituzione del bene nonché il termine previsto per la restituzione o la sostituzione del bene difettoso. E’ richiesto al Consumatore di conservare e inviare al Venditore copia della fattura, scontrino fiscale o documento equivalente, dal quale risultino il nominativo del Venditore, la data e il luogo di consegna del prodotto;

Nel caso di cui sopra la dichiarazione dovrà essere inviata all’attenzione del Customer Care alla sede legale di KRHHEO GRAPHIC DESIGN, sita in 41122 -Modena (MO), Via Lumumba, n. 9. Resta inteso che, in tali ipotesi, sarà a carico dell’utente l’onere di provare il corretto e tempestivo esercizio del diritto di recesso.

Il Consumatore potrà comunicare al Venditore eventuali reclami o richiedere supporto ed assistenza sia mezzo posta che a mezzo posta elettronica ai seguenti recapiti: 

KHREO GRAPHIC DESIGN” o il “Venditore” con sede legale in 41122 – Modena (MO), Via Lumumba, n. 9, P.IVA e CF 02683010363, Tel: 059/280186; Fax: 059/285398; indirizzo mail: ordini@krheodesign.it

Verifiche di conformità dei prodotti restituiti

Sarai contattato se il reso non potrà essere accettato perché non conforme alle condizioni che seguono ovvero nell’ipotesi di cui all’art. 59 del Codice del Consumo e potrai scegliere di riavere i prodotti acquistati a tue spese. Nel caso rifiutassi questa spedizione il Venditore si riserva il diritto di trattenere i prodotti e l’importo corrispondente al prezzo d’acquisto dei prodotti.

Tutti i prodotti devono essere restituiti nuovi e inutilizzati, in perfette condizioni, con tutti i materiali protettivi e con l’etichetta identificativa e adesiva ai prodotti, oltre alla loro confezione, agli accessori e alla documentazione. Se il prodotto mostra segni d’uso o se è stato utilizzato o alterato rispetto alla sua condizione originale in qualunque modo, il Venditore si riserva il diritto di non accettare il reso o, in alternativa, di ridurre l’importo del rimborso o dello scambio di conseguenza.

Per esempio, il Venditore potrà effettuare una decurtazione del rimborso nelle seguenti circostanze:

•    i prodotti sono stati utilizzati o danneggiati;

•    il cartellino identificativo non è più attaccato ai prodotti con il sigillo monouso o non è stato restituito. Si prega di notare che il cartellino identificativo costituisce parte integrante di ciascun prodotto;

 e/o

•    non è stata restituita la confezione originale che è parte integrante del prodotto (es. il sacchetto protettivo);

Sarai contattato se il Venditore deciderà di decurtare il rimborso per questo motivo. In questo caso, potrai scegliere (in alternativa alla decurtazione del rimborso) di riavere i prodotti acquistati a proprie spese. In questo ultimo caso, nel caso in cui rifiutassi la spedizione, il Venditore avrà diritto di trattenere i prodotti e l’importo indicato per la decurtazione del rimborso, dovuta alla diminuzione di valore dei prodotti restituiti.

Il Venditore non assume alcuna responsabilità in caso di prodotti resi per errore o di oggetti dimenticati nei pacchi o nei prodotti resi.

Tempi e modalità di Rimborso 

Dopo che il Venditore avrà ricevuto il reso e controllato che tutti i requisiti siano stati rispettati, riceverai una e-mail di conferma di accettazione del reso e procederà al rimborso integrale, ovvero, qualora sia riscontrata la sussistenza di una diminuzione di valore dei prodotti restituiti, riceverai una e-mail in cui sarà comunicato l’importo detratto a titolo di decurtazione del rimborso e KRHEO GRAPHIC DESIGN procederà al rimborso della quota dovuta. Qualunque sia la modalità di pagamento da te utilizzata tra quelle disponibili, il rimborso è attivato dal Venditore nel più breve tempo possibile, e comunque entro quattordici (14) giorni dalla data in cui è venuto a conoscenza dell’esercizio del tuo diritto di recesso, una volta verificato che il recesso sia avvenuto nel rispetto delle condizioni sopra riportate. 


Il tempo effettivo per il riaccredito o la restituzione delle somme da te pagate per l’acquisto dei prodotti dipende dalle modalità di pagamento utilizzate ed il Venditore utilizza lo stesso metodo adoperato per l’acquisto dei prodotti restituiti, salvo che sia stato espressamente convenuto con il Venditore l’utilizzo di un diverso mezzo di pagamento ed a condizione che tu non debba sostenere alcun costo ulteriore quale conseguenza del rimborso.

Etichetta adesiva identificativa del prodotto e incisione del marchio

Ricordiamo che tutti i prodotti messi in vendita dal Venditore sono muniti di etichetta adesiva identificativa e marcati con incisione, che costituisce parte integrante del bene. Inoltre, ricordiamo che non saranno accettati i prodotti resi che ne sono sprovvisti. 

Codice del Consumo

Le presenti Condizioni per l’esercizio del diritto di recesso, facenti parte integrante delle Condizioni Generali di Vendita, sono regolate dalla legge italiana ed in particolare dal Codice del Consumo.